search.ch

Via Ferrata in the Mauvoisin Gorge

Descrizione

Con una lunghezza complessiva di 600 metri, ripartita su due tracciati di rispettivamente di 250m e 350m dotati di diversi ponti, la via ferrata delle gole di Mauvoisin è aperta al pubblico ogni anno dal 1° luglio al 31 ottobre.

Due tracciati di livello differente

I due tracciati della via ferrata possono venire affrontati uno dopo l’altro oppure separatamente. Il primo tracciato, detto «Saxifrage» (sassifraga), inizia nei pressi dell’area picnic per poi gettarsi nella gola della Dranse. Qui, un primo ponticello permette di raggiungere l’altra riva, da dove, grazie all’attraversata di 250 metri fra gradini (320) e cavi, si arriva al vecchio ponte. Questo tratto è classificato come AD (abbastanza difficile) ed è adatto per i ragazzi che abbiano compiuto almeno otto anni.

Il secondo tracciato, chiamato «Tichodrome» (picchio muraiolo), richiede un’ottima condizione fisica e una certa padronanza a destreggiarsi nel vuoto, visto che bisogna impegnarsi notevolmente. Il primo ponte sospeso misura 35 metri a un’altezza di 40 metri. Il secondo ne misura 65 a 55 metri da terra. Tuttavia, è sempre possibile fare marcia indietro dopo la prima attraversata. Una sporgenza rocciosa di 75 metri suscita forti emozioni in questo percorso dotato di 400 gradini. Questo tratto viene classificato come difficile.

I nomi dei due percorsi sono associati alla fauna e flora dell’alta valle di Bagnes, caratterizzata da tante diverse specie. La sassifraga è una pianta a rischio di estinzione che in Svizzera è presente solo nelle valli della Dranse. Il picchio muraiolo ha scelto le pareti rocciose delle gole della Dranse per nidificare.

Partenza

Lasciate la vettura nel parcheggio nei pressi dell’hotel de Mauvoisin (parcheggio gratuito). Dall’hotel, seguite il sentiero provvisto di segnaletica verso Madzeria. Proseguite camminando per circa 10 minuti.

Via Ferrata

La Via Ferrata si addentra nelle profonde gole scavate dalla Dranse, a valle della diga di Mauvoisin. Quest’ultima è stata costruita dalla società MTM Maret, per conto del comune di Bagnes e dalla società di sviluppo della valle di Bagnes.

Dati tecnici


prima parte (saxifrage/sassifraga)

  • percorso di 220 metri provvisto di funi
  • 320 gradini
  • 1 ponte sospeso (lunghezza: 15 metri)
  • Grado di difficoltà: abbastanza difficile
Lo spazio fra i gradini è ridotto, in modo di permettere anche ai bambini (a partire da 8 anni) di vivere le emozioni della Via Ferrata. Il percorso sovrasta la Dranse raggiungendo un’altezza massima di 25 metri.

seconda parte (tichodrome/picchio muraiolo)

  • percorso di 350 metri provvisto di funi
  • 400 gradini ripartiti in 180 metri
  • 2 ponti sospesi (lunghezza: 15 metri)
  • 1°: lunghezza 35 metri / altezza 30 metri
  • 2°: lunghezza 60 metri / altezza 40 metri
  • Sporgenza rocciosa: lunghezza circa 75 metri
  • Grado di difficoltà: difficile
Mostra più

Commenti su questa attività o luogo?

Grazie per il tuo commento!